Rituale magico per togliere il malocchio

Occorrente per l’Incantesimo:

  • Un piatto di ceramica bianco.
  • Olio magico.
  • Una fotografia della persona a cui dovete togliere il malocchio.
  • Dodici candele bianche.
  • Sale grosso.
  • Un rosario nuovo formato da cinquanta grani.
  • Un sacchettino di stoffa bianca.

L’Incantesimo:

  • Prima di iniziare l’incantesimo create l’olio magico. Lasciate macerare per un intero ciclo lunare, in un barattolo di vetro ricolmo di olio extravergine di oliva, tre fiori di iperico, sette foglie di alloro, cinque foglie di menta e dodici fiori di anice stellato. Dopodiché filtrate l’oleolito così ottenuto e conservatelo in un altro barattolo di vetro.
  • Mettete la fotografia sopra il piatto e circondatelo con le dodici candele bianche.
  • Circondate a loro volta le candele con un cerchio di sale grosso.
  • Accendete le candele in senso orario partendo da quella rivolta ad Est.
  • Con l’olio magico ungetevi le dita (l’indice e il medio) e fate tre volte il segno della croce.
  • Ungetevi di nuovo le dita e fate una piccola croce sopra la fotografia, dopodiché prendete il rosario e recitate questa formula magica per cinquanta volta (per ogni grano del rosario): “Beata Vergine Incoronata. Madre di Dio. Santissima e Misericordiosa Regina dei Cieli. Prega per noi peccatori. Tu che sei benedetta e benedetto è il frutto del tuo seno. Aiuta (nome) e liberalo/a dal male.”
  • Lasciate che le candele si consumino.
  • Inserite la fotografia insieme al rosario che avete usato durante l’incantesimo all’interno del sacchettino di stoffa bianca.
  • Regalate il sacchettino alla persona interessata che dovrà conservarlo con cura.

Contenuti correlati: