Fattura di Magia Nera per vendicarsi di qualcuno

Occorrente per l’Incantesimo:

  • Una mela.
  • Vernice nera.
  • Ventidue spilli nuovi.
  • Alcool.
  • Un fiammifero.
  • Un vaso di terracotta.
  • Terra di cimitero.

L’Incantesimo:

  • Recatevi in uno spazio aperto e isolato.
  • Con la vernice dipingete completamente la mela di colore nero.
  • Inserite uno spillo alla volte dentro alla mela recitando, per ogni spillo che infliggete, questa maledizione: “Per Abbadon maledici (nome). Per Qumran maledicilo. Abbadon! Qumran! Ararat!”
  • Inserite la mela dentro il vaso e cospergetela di alcool.
  • Accendete il fiammifero e buttatelo sopra la mela.
  • Mentre la mela brucia recitate questa formula magica: “Nuda è la tomba davanti a lui e senza velo è l’abisso. La tua bontà sarà narrata nel sepolcro o la tua fedeltà nel luogo della distruzione. Come gli inferi non si saziano mai così non si saziano mai i miei occhi. Voglio vederti bruciare (nome). Nel nome di Abbadon che tu sia maledetto. Abbadon! Qumran! Ararat! Spiriti del male grigio e incomprensibile, voi che strisciate nei gusci dell’oscurità, saziatevi della sua anima! Divoratela e bevete il suo sangue!”
  • Una volta che la fiamma si è spenta ricoprite il contenuto del vaso con la terra di cimitero e lasciate il vaso lì dov’è.
  • Il giorno seguente, all’alba, scavate una fossa e sotterrate il vaso.

Contenuti correlati: