Macumba d’amore indissolubile

Occorrente per l’Incantesimo:

  • Due candele rosse.
  • Un coltello per incidere le due candele.
  • Una ciocca di capelli della persona a cui volete fare il legamento d’amore.
  • Una vostra ciocca di capelli.
  • Gesso in polvere per stampi.
  • Acqua.
  • Un bicchiere di plastica.
  • Un cucchiaino.
  • Un paio di forbici.

L’Incantesimo:

  • Incidete le due candele rosse dall’alto verso il basso: una con il vostro nome e l’altra con il nome della persona che volete far innamorare.
  • Accendete le due candele: prima quella con il vostro nome e poi l’altra.
  • Legate insieme le due ciocche di capelli e inseritele dentro il bicchiere di plastica.
  • Versate nel bicchiere il gesso e l’acqua (le proporzioni variano a seconda del tipo di gesso utilizzato) e mescolate il tutto per pochi minuti con un cucchiaino.
  • Mettete il bicchiere in mezzo alle due candele e recitate questa formula magica per quaranta volte: “Dogoda, io ti invoco. Spirito di ponente. Asciuga questo gesso e suggella quest’amore nascente.”
  • Lasciate che le due candele si consumino.
  • Una volta che il gesso si è asciugato, aiutandovi con le forbici, tagliate via il bicchiere di plastica usato come stampo.
  • Conservate il piccolo manufatto di gesso in un luogo della vostra casa (possibilmente privo di umidità) in cui nessuno possa trovarlo.

Altri contenuti che potrebbero interessarti:

Potentissimo rituale d’amore egizio
Visualizzazioni 1208
Occorrente per l'Incantesimo: Una fotografia della persona che volete far innamorare. Tre pietre di Corallo rosso. Tre gocce del vostro sangue. Dodici candele rosse. Dodici candele bi...
Incantesimo d’amore Obeah
Visualizzazioni 1767
Occorrente per l'Incantesimo: Un foglio di carta pergamena. Un pennarello rosso. Una vostra ciocca di capelli. Una busta rossa. L'Incantesimo: Un venerdì, alle sei del mattino,...
Formula magica potentissima per far tornare un amore perduto
Visualizzazioni 11608
Occorrente per l'Incantesimo: Una fotografia della persona che si desidera far ritornare. Una candela bianca. Un gessetto. L'Incantesimo: Accendete la candela bianca e inginocchia...
Incantesimo d’amore dei Sette Nodi di Venere
Visualizzazioni 2547
Occorrente per l'Incantesimo: Un cordoncino rosso. L'Incantesimo: Fate sette nodi al cordoncino rosso recitando, per ogni nodo, questa formula magica: "Nel nome di Venere io (vostro nom...
Il dolce dell’amore
Visualizzazioni 1058
Occorrente per l'Incantesimo: Farina. Un panno di lino. Uova, zucchero e altri ingredienti a piacere per preparare una focaccia dolce. L'Incantesimo: Fate un bagno caldissimo che ...
Antico rituale di Sant’Antonio per trovare un fidanzato
Visualizzazioni 2555
Occorrente per l'Incantesimo: Un'immagine raffigurante Sant'Antonio da Padova. Una candela bianca. L'Incantesimo: Accendete la candela bianca. Mettete a testa in giù l'immagine de...
Scongiuro d’amore di San Cipriano
Visualizzazioni 1366
Occorrente per l'Incantesimo: Una tavoletta di legno. Un coltello per incidere la tavoletta. Sette candele rosse. Una fotografia della persona che volete far innamorare. Qualche gocci...
Sortilegio d’amore greco
Visualizzazioni 545
Occorrente per l'Incantesimo: Dodici ciliegie fresche. Una fotografia della persona che volete fare innamorare. Un bicchiere d'acqua. L'Incantesimo: Immergete la fotografia della ...
Preghiera potentissima per ottenere l’amore di un uomo
Visualizzazioni 6842
Occorrente per l'Incantesimo: Dodici candele bianche. Dodici candele rosse. Una fotografia dell'uomo dei vostri desideri. Un pennarello rosso. L'Incantesimo: Disponete le dodic...
Legatura di Astarte
Visualizzazioni 1097
Occorrente per l'Incantesimo: Un nastro di seta rosso di almeno due metri. L'Incantesimo: Per quarantanove notti consecutive, prima di andare a dormire recitate questa formula magica me...

2 commenti su “Macumba d’amore indissolubile”

    • In questo specifico rituale no, perché le due ciocche di capelli sono l’ingrediente fondamentale. In ogni caso all’interno del sito troverai altri incantesimi d’amore nel quale vengono utilizzare le fotografie anziché testimoni “organici”. Buona giornata!

Lascia un commento