Incantesimo per farlo impazzire d’amore

Occorrente per l’Incantesimo:

  • Un barattolo di vetro.
  • Whisky.
  • Una ciocca di capelli dell’uomo che volete far impazzire d’amore per voi.
  • Un nastro di seta rosso.

L’Incantesimo:

  • Mettete la ciocca di capelli dell’uomo dei vostri desideri dentro il barattolo di vetro.
  • Versate dentro il barattolo di vetro il whisky fino a riempirlo a metà.
  • Fate un nodo a un estremità del nastro di seta recitando questa formula magica: “Io ti amo (nome), io ti desidero (nome), io ti voglio con tutto il cuore. Con questo nodo tu farai altrettanto. Mi amerai, mi desidererai, mi vorrai con tutto il tuo cuore. L’ha deciso l’amore. Nel nome di Aradia mi vorrai con tutto il tuo cuore!”
  • Inserite l’estremità del nastro a cui avete fatto il nodo dentro il barattolo di vetro.
  • Ripetete la stessa operazione per altre sei volte, in totale dovete fare sette nodi su tutto il nastro fino ad immergerlo completamente nel barattolo.
  • Dopo aver fatto il settimo nodo, e immerso tutto il nastro, chiudete il barattolo.
  • Conservate il barattolo sotto il vostro letto per sette notti consecutive.
  • L’ottavo giorno, all’alba, versate il contenuto del barattolo in un corso d’acqua recitando queste parole magiche: “Nel nome di Aradia, regina delle streghe, protettrice di tutte le donne. Vieni a me (nome) e amami con tutto il tuo cuore!”

Contenuti correlati:

8 commenti su “Incantesimo per farlo impazzire d’amore”

    • In questo rituale è possibile, ma è comunque meglio optare per un testimone “organico” anziché una fotografia, specialmente se nel rituale è espressamente indicato. Comunque sia, all’interno del sito troverai altri rituali d’amore che prevedono l’uso di fotografie. Buona giornata!

    • Sì ovvio. Naturalmente i capelli possono essere sostituiti con qualsiasi altra sostanza organica, anche peli del pube, saliva, etc. Nelle fattura di magia popolare tradizionale si usa praticamente qualsiasi cosa, purché provenga dal corpo della persona. Se poi ti è proprio impossibile, anche una fotografia può essere ugualmente efficace, poiché altro non è che l’immagine stessa della persona, quindi da un punto di vista analogico altro non è che la persona stessa. Saluti.

    • No, bisogna usare ciocche di capelli per questo genere di rituali. Quel genere di sostanze corporee hanno usi più specifici nell’ambito della magia sexualis. Ma si tratta di operazioni magiche più avanzate e, in un certo senso, molto difficili da realizzare, specialmente per l’allenamento mentale richiesto all’operatore. Tecniche di meditazione profonda, visualizzazione, etc. Saluti.

Lascia un commento