Il Giudizio

Il Giudizio

Il Giudizio nei Tarocchi: significato esoterico della carta numero 20 degli Arcani Maggiori

La carta del Giudizio mostra uomini, donne e bambini nudi che si alzano dalle loro tombe, braccia distese e guardando in alto nel cielo. Sopra, l’Arcangelo Gabriele – il Messaggero di Dio – soffia la sua tromba. Le persone rispondono alla sua chiamata, pronte per essere giudicate e per sapere se saranno accettate nei cieli o no. Sullo sfondo una vasta catena montuosa, a significare gli ostacoli insormontabili e l’impossibilità di evitare il giudizio.

[linkads]

Il Giudizio: significati divinatori della carta al dritto

La carta del Giudizio ti sta chiamando ad alzarti e ad abbracciare un livello superiore di coscienza per il servizio del tuo più alto bene. Stai vivendo un risveglio spirituale e ti rendi conto che sei destinato a molto di più. Questo è il tuo up-leveling cosmico! Ascolti la chiamata e sei pronto ad agire. Sintonizzati su una frequenza più alta. Lascia andare il tuo vecchio sé ed entra in questa versione più recente di chi sei veramente.

La carta del Giudizio spesso indica che è necessario prendere una decisione che cambia la vita, ma a differenza di quelli associati alla carta logica della Giustizia, questa decisione richiede una miscela di intuizione e intelletto. Potresti essere a un bivio, consapevole che ogni scelta effettuata porterà un cambiamento significativo con effetti di lunga durata. Sintonizzati sul tuo Sé Superiore, fidati del tuo giudizio e sappi che sei sulla strada giusta. Se hai ancora bisogno di chiarezza sulla situazione, guarda al passato e alle lezioni di vita per guidarti.

Il Giudizio compare in una lettura dei tarocchi quando sei vicino a raggiungere una fase significativa del tuo viaggio. Hai rivisto e valutato le tue esperienze passate e hai imparato da loro. Tutti i pezzi del puzzle della tua vita stanno finalmente arrivando insieme per formare un’immagine unica e unificata della tua storia di vita. Questa integrazione ha guarito ferite profonde e ora sei in grado di mettere il passato alle spalle. Hai trovato la tua assoluzione, hai cancellato qualsiasi illecito o rimpianto, e hai rilasciato ogni senso di colpa o tristezza riguardo al passato. Questo processo di eliminazione ti lascerà aggiornato e pronto ad affrontare nuove sfide.

La carta del Giudizio suggerisce che potresti trovare conforto nel condividere le tue lotte con gli altri all’interno di un ambiente di gruppo. Ci saranno altri che hanno sperimentato qualcosa di simile e che possono mostrarti la via per liberarti dai tuoi problemi. Lascia che ti guidino e ti aiutino – si alzino insieme.

Il Giudizio: significati divinatori della carta al rovescio

Il Giudizio al rovescio rivela le richieste di un periodo di riflessione e autovalutazione. Attraverso la meditazione o la contemplazione silenziosa, puoi arrivare a una profonda comprensione dei temi universali che si intrecciano nella tua vita e ciò che puoi fare o cambiare per evitare queste situazioni. Potresti averli tenuti segreti o nascosti perché temi come gli altri possano giudicarti. Per cancellare questi errori e rimpianti del passato e qualsiasi colpa o vergogna associata, lavora sul tuo auto-perdono, auto-accettazione, amor proprio, liberazione e libertà.

Il Giudizio al rovescio appare spesso quando l’Universo sta cercando di inviarti un messaggio e ti invita a qualcosa di più grande, ma non stai ascoltando. Forse hai paura del sacrificio che dovrai fare per ascoltare la chiamata, o sei preoccupato che non sei pronto per entrare in un ruolo più importante e vuoi solo giocare sul sicuro. Stai facendo del tuo meglio per fingere di non averlo ricevuto e stai continuando la tua vita quotidiana, sperando che andrà via. Ma siamo onesti: la “chiamata” non scompare mai; diventa sempre più forte finché non si presta attenzione. È tempo di superare le tue paure interiori e i tuoi dubbi su se stessi e confidare che l’Universo ti tenga le spalle. Questo sta accadendo per una ragione.

A volte, il Giudizio al rovescio indica che il tuo critico interiore sta arrivando, forte e chiaro. Puoi dubitare di te stesso o dirti messaggi negativi. Questo ti impedisce di essere in grado di realizzare il tuo più alto potenziale e di essere il tuo miglior sé. Per superare il tuo critico interiore, consideralo come una parte separata di te stesso (dai un nome), ascoltalo e riconosci la sua paura, e offri assicurazioni che tutto andrà bene. Con una disciplina focalizzata, puoi rompere il ciclo dell’autocritica e sostituirla con messaggi più positivi di ciò che è possibile.

Categorie Tarocchi

Contenuti correlati: