Il Diavolo

Il Diavolo

Il Diavolo nei Tarocchi: significato esoterico della carta numero 15 degli Arcani Maggiori

La carta del Diavolo mostra Baphomet, o la capra cornuta di Mendes, una creatura che è metà uomo e metà capra. Il Baphomet rappresentava originariamente l’equilibrio tra bene e male, maschio e femmina, umano e animale; tuttavia, più recentemente, questa figura è stata collegata all’occulto ed è diventata un capro espiatorio per tutto ciò che è considerato “malvagio”.

Il Diavolo ha le ali di un pipistrello vampiro, un animale che succhia la linfa vitale dalla sua preda, simbolo di ciò che accade quando cedi ai tuoi desideri crudi. Ha uno sguardo ipnotico che “magnetizza” e ammalia quelli che si avvicinano a lui, portandoli sotto il suo potere. Sopra di lui c’è un pentagramma invertito – un segno del lato oscuro della magia e dell’occultismo. Solleva la sua mano destra nel Vulcano Salute – una benedizione ebraica, resa poi famosa dalla serie cinematografica, Star Trek. Nella mano sinistra tiene una torcia accesa.

Ai piedi del diavolo stanno un uomo e una donna, entrambi nudi e incatenati al podio su cui si trova il diavolo. Sembrano essere tenuti qui contro la loro volontà – ma guardate più da vicino, e noterete che le catene attorno al loro collo sono sciolte e potrebbero essere facilmente rimosse. Ognuno ha piccole corna in testa, come il diavolo, un segno che stanno diventando sempre più come lui più a lungo rimangono qui. Entrambi hanno la coda, un ulteriore simbolo delle loro tendenze animalesche e degli istinti grezzi, e l’uva e il fuoco sulle loro rispettive code significano piacere e lussuria.

Il Diavolo: significati divinatori della carta al dritto

La carta del Diavolo rappresenta il tuo lato ombra (o più scuro) e le forze negative che ti vincolano e ti impediscono di essere la migliore versione di te stesso. Potresti essere vittima di abitudini negative, dipendenze, comportamenti, schemi di pensiero, relazioni e dipendenze. Ti sei trovato intrappolato tra il piacere a breve termine che ricevi e il dolore a lungo termine che provi. Proprio come la carta Lovers parla di dualità e scelta, così fa anche il diavolo; tuttavia, con il diavolo, stai scegliendo il percorso di gratificazione immediata, anche se è a scapito del tuo benessere a lungo termine. In effetti, hai venduto la tua anima al diavolo!

La carta del Diavolo appare spesso quando sei stato indotto a pensare che non hai il controllo sul tuo sé ombra o su queste forze negative e che non puoi mai liberarti dalla loro presa. Credi di averne bisogno e devi averlo, anche se significa andare contro ciò che sai essere giusto per ottenerlo. In fondo, però, sai che è a tuo sfavore, e stai facendo solo di te stesso (e spesso anche altri) un disservizio quando vai in frantumi a questi bisogni e desideri inferiori. Per liberarti da questi schemi negativi, devi riconoscere la presa che hanno su di te e l’impatto che stanno avendo sulla tua vita. Ad esempio, il primo passo di Alcolisti Anonimi è un’ammissione: “Abbiamo ammesso che eravamo impotenti per l’alcol, che le nostre vite erano diventate ingestibili”.

Quando il Diavolo si presenta in una lettura di tarocchi, vedilo come un’opportunità per portare queste influenze negative nella tua consapevolezza cosciente, così puoi quindi agire per liberarti dalla loro presa. Fai brillare la tua luce sugli schemi negativi che sono rimasti sulla tua strada per così tanto tempo e, nel tempo, allenterai la presa che hanno su di te. Dato che il diavolo è una carta Arcana Maggiore, è improbabile che tu possa essere libero dalle dipendenze e dalle dipendenze durante la notte. Potrebbe essere uno schema ricorrente per te, e ci vorrà un’enorme quantità di forza di volontà e forza per liberarti dalla loro influenza. Ma sappi questo: è possibile, e spetta a te farlo accadere.

Sul lato positivo, il Diavolo può anche mostrare un forte attaccamento tra due persone, come una mamma e il suo neonato, o una nuova storia d’amore ancora nella sua “fase di luna di miele”. Fai attenzione, però, perché, con la carta del diavolo, questo sano attaccamento può trasformarsi in una relazione malsana e co-dipendente se perdi la connessione con la tua guida interiore o non proteggi i tuoi confini personali.

Il Diavolo può anche rappresentare la sessualità e il tuo lato selvaggio. Potresti esplorare la schiavitù, i feticci e le tue fantasie più profonde e oscure. Se riesci a farlo in uno spazio sacro sicuro, può essere un’esperienza molto arricchente. Tuttavia, ha il potenziale per trasformarsi in qualcosa che potrebbe essere pericoloso o dannoso per il tuo benessere a lungo termine, quindi, ancora una volta, stabilire confini chiari, scegliere i partner con saggezza e avere le ‘parole sicure’ pronte per andare.

Il Diavolo: significati divinatori della carta al rovescio

La carta del Diavolo al rovescio può apparire spesso quando sei sull’orlo di un break-through o di un up-leveling. Vieni chiamato al tuo massimo potenziale, ma prima devi lasciar andare tutti gli attaccamenti malsani o le convinzioni limitanti che potrebbero trattenerti. Spesso, quando sei chiamato a qualcosa di “di più”, devi affrontare le tue ombre prima di poter entrare in questa nuova versione di te stesso. Può essere una dipendenza, relazioni malsane o una carriera disinteressata. Lascia andare la paura e libera le credenze limitanti autoimposte che ostacolano la tua crescita. È più facile di quanto tu non creda.

Il Diavolo rovesciato ti chiama a confrontarti con le tue paure e ansie interiori per liberarti dalle catene che ti legano alle tue convinzioni limitanti e agli attaccamenti malsani. Elimina quelle cose che sai essere dannose per te e la tua psiche interiore. Può trattarsi di creare una dieta più sana, guardare meno la televisione, smettere di fumare, passare più tempo con i propri cari o concentrarsi maggiormente sui propri obiettivi. Cogli questa opportunità per portare un cambiamento positivo nella tua vita rimanendo focalizzato sull’obiettivo finale della libertà.

Il Diavolo al rovescio può apparire anche quando vai nei tuoi luoghi più profondi e oscuri, indipendentemente dal fatto che tu sia pronto o meno. Quando prendi questo sentiero coscientemente, lo fai con forza, sicurezza e coraggio. Cerchi di comprendere le tue ombre più intime in modo da poterle rilasciare o integrarle nella tua vita in un modo più costruttivo. Quando lo fai inconsciamente, o con resistenza, può essere molto contrastante, poiché potresti iniziare a rendervi conto che siete molto diversi da chi pensavate di essere. Puoi entrare in un periodo di ansia o depressione, o sperimentare pensieri oscuri che fatichi a capire. Se questo risuona, per favore cerca un terapista esperto che ti aiuti a superare questo tempo.

Il Diavolo rovesciato può anche essere un segno che stai nascondendo il tuo sé più profondo e oscuro dagli altri, mantenendolo un segreto. Potresti avere pensieri, fantasie, dipendenze o abitudini che non vuoi che gli altri sappiano perché ti senti imbarazzato o vergognoso. Ma a volte, aggrapparsi ai segreti può contribuire a un crescente livello di colpa, e potresti provare un senso di sollievo se puoi condividere il tuo sé più oscuro con almeno un individuo fidato. C’è anche bisogno di accettare chi sei e perdonare te stesso per i pensieri che hai. Naturalmente, se si è a rischio di danneggiare se stessi o gli altri, si prega di cercare un aiuto professionale immediatamente.

Infine, il Diavolo al rovescio ti invita a praticare il principio buddista del distacco, uno stato in cui superi il tuo attaccamento al desiderio di cose, persone o concetti del mondo e ti liberi da ogni restrizione. Ciò non significa che non ti interessi per le persone o le cose; rilasci la tua dipendenza da loro. Potresti anche scoprire che una visualizzazione a cordoncino aiuta a rilasciare gli allegati non sani agli altri, specialmente quando il diavolo viene invertito in una lettura dei tarocchi.

Categorie Tarocchi

Contenuti correlati: